5 giugno – Francesco-C + Waste Pipes in concerto

Venerdì 5 giugno, alle ore 21.30, Asylum ospiterà il concerto di Francesco-C & Waste Pipes.

Francesco C è attivo nel panorama musicale italiano dal 1999. Da allora la sua carriera è costellata di successi e collaborazioni con artisti di fama nazionale e internazionale.  Nel 2001 la sua canzone “Stai contento” viene scelta per uno spot televisivo (trasmesso sui principali network privati nazionali). Un remix del brano è stato realizzato da Boosta dei Subsonica e una di “Contatti” prodotta e arrangiata da Roberto Vernetti. Nel novembre 2001, “Standard” (Mescal/Sony). Il disco vede la partecipazione di Rob Hallyday (chitarrista per Marilyn Manson, The Mission, Prodigy) e Steve Monti (batterista per The Jesus and Mary Chain). I Negirta che lo coinvolgeranno in seguito nella scrittura di “Destinati a perdersi” e “Il mio veleno”, brani contenuti nell’album “L’uomo sogna di Volare” (2005). Al suo terzo album, “Ulteriormente”, partecipano Madaski (Africa Unite) e Davide Tomat (giovane produttore che vanta collaborazioni significative e voce dei N.A.M.B.). Tra il 2006 ed il 2009 Francesco-C continua la sua attività live che lo porta ancora una volta ad esibirsi in tutta Italia. Nel corso del 2012 escono, solo per la rete, i singoli “Oltre al limite” e “Il Cielo oggi” entrambi per Sounday Music e prodotti da Federico Malandrino. Contemporaneamente riprendono i live set nei club e nei festival del Nord-Ovest. Attualmente Francesco-C ha ripreso ad esibirsi con la formazione punk rock che lo segue dal 2012 .Tra le ultime date,si è esibito all’Hiroshima mon amour di Torino,a Tavarock prima di Francesco Sarcina e all’Aosta Sound prima dei Rezophonic. Nel 2014 la band entra a far parte della squadra MEATBEAT RECORDS con cui ha pubblicato a Gennaio 2015 il singolo: “Io Non Sopporto Le Canzoni Tristi”.

Onesti e diretti, sudore e volume. Questo sono i Waste Pipes, amanti delle calde sonorità anni 70 e nati nel 2003 fra i banchi del liceo Charles Darwin di Rivoli.

Durante questi dodici anni di attività senza cambi di formazione, la band propone con entusiasmo e umiltà la propria musica, un hard rock old school con molte influenze: blues, indie, stoner, funky, arrivando ad aprire anche esibizioni di artisti rinomati come Elio e Le Storie Tese, Perturbazione, Meganoidi, Thunder Express (ex The Hellacopters), D-A-D (Disneyland After Dark), Pino Scotto, Adam Bomb, Francesco-C, Fabio Treves Blues Band e il sempreverde Bobby Solo!

All’attivo un singolo e tre cd: “ Begin to grow” (2004) , “ Let Blood Boil” (2006 – Soundtown), e “Make a Move” (2010). Quest’ultimo ha segnato il passaggio a un arrangiamento più curato e maturo, grazie ai più di dieci giorni passati al Dub The Demon Studio di Luserna San Giovanni (TO). In “Make A Move” hanno collaboratao: Madaski (Africa Unite), Valerio Giambelli (Statuto) e Mauro Tavella (Linea 77, Africa Unite, Persiana Jones).

Ma l’arma migliore dei WP è sicuramente l’intensa attività live in Italia e all’estero (più di 500 concerti all’attivo tra Europa e Italia) che ha visto il quintetto rivolese barcamenarsi fra palchi prestigiosi come Colonia Sonora, Miscela Rock Festival, Reset Festival, Taurus, Lapsus e Hiroshima Mon Amour a Torino, Rock In The Casbah a Sanremo, Sabotage Bar a Vicenza, Mattorosso a Treviso, Caffè degli Artisti di Cesanatico, Rock’N’Roll Arena a Romagnano Sesia, Zoe a Milano, The Waterhole ad Amsterdam, Anyway ad Essen e vari Rock’N’Roll Club in giro per l’Italia. Il 2013 è l’anno del decimo anniversario dei Waste Pipes, senza cambi di formazione, festeggiato con un nuovo video/singolo dal titolo inequivocabile “For All The Time We Waste”, che anticipa nuova musica prevista per il 2015. Formazione: Boe – batteria, Chris – voce, Guarro – chitarra, Kina – chitarra, Lava – basso

L’ingresso al concerto è gratuito e riservato ai soci Arci.

Per info:
numerozerotorino@gmail.com
011 4038479 – 333 7986801