La lunga tradizione della merenda sinoira viene ripresa all’Asylum con una proposta quanto più rispettosa possibile della storia che racconta.

La parola “Sinoira” deriva da “sina”, ossia cena nel dialetto piemontese.

Quest’usanza in origine veniva praticata dai contadini durante le lunghe giornate di lavoro estive o nel periodo della vendemmia, quando fra le 17 e le 18 avevano bisogno di rifocillarsi per poter continuare a lavorare fino al calar del sole. Solitamente i cibi che si portavano erano dettati dalla praticità di poter essere mangiati in modo veloce, anche senza bisogno di sedersi a tavola, direttamente in campo o in vigna.

Gli alimenti più frequenti erano: pane, salame, formaggio, frittate, soma d’aj, verdure il tutto accompagnato da un vino di produzione propria.

La nostra merenda sinoira si arricchisce di caratteri moderni e aggiunge alcuni sfiziosi elementi della tradizione piemontese…sempre accompagnati da un buon bicchiere di vino locale.

Vieni a provare la merenda al prezzo di 15€ vino incluso, prenotandola al numero:

011-4038479